l'azienda

La storia della famiglia Elli rappresenta una tradizione industriale che è garanzia della solidità e della forza dell’azienda.
Ma è al futuro che Feg e Salvarani guardano. Il capitale di conoscenze, tecnologie e il know-how maturato negli anni viene reinvestito in un continuo processo di crescita e sviluppo. Coniugare stile italiano e funzionalità europea, design d’avanguardia e potenziale industriale sono gli obiettivi che ci guidano. Allo stesso tempo l’azienda desidera continuare a valorizzare la tradizione artigiana che è parte del patrimonio genetico dell’azienda e della sua ubicazione geografica, per continuare a dare il medesimo e accurato servizio del sarto che cuce un abito su misura. Ottimismo, spirito di squadra, dinamismo, voglia di raccogliere e vincere le sfide sono le caratteristiche che cerchiamo nei nostri collaboratori, nella consapevolezza che le risorse umane devono condividere il progetto dell’azienda e tradurlo nella pratica quotidiana. Una costante e instancabile ricerca su materiali, forme, tecnologie caratterizzano il nostro lavoro che deve cogliere ed anticipare il cambiamento delle abitudini e del modo di abitare.

 

SALVARANI
Anno di fondazione: 1939
Attività: progettazione, produzione e commercializzazione di cucine.
Designer: Castiglia Associati

Storia
L’attività della Salvarani ha inizio nel 1939 come laboratorio artigianale e si afferma poi nel corso degli anni Sessanta grazie al prodotto che renderà il marchio Salvarani celebre nel mondo: la realizzazione della cucina componibile. Dal 1959 entrano in produzione le cucine rivestite in materiale plastico che Salvarani, grazie ad un procedimento esclusivo, riesce a curvare. In pochi anni Salvarani conquista la leadership assoluta del mercato, esportando una buona parte dei suoi prodotti. La consacrazione definitiva a livello internazionale avviene con l’esposizione della cucina modello Long Line al Museo d’Arte Moderna di New York. Agli inizi degli anni Settanta, Salvarani mette a punto un materiale assolutamente innovativo, prodotto in esclusiva: il piano di lavoro in Firon. Dal 1996 Salvarani fa parte del Gruppo Feg, presente da oltre cinquant’anni nel mercato del mobile italiano. Attualmente Salvarani occupa 20.000 mq coperti nello stabilimento di Giussano e può contare sulle sinergie produttive di due grandi aziende: la tecnologia Salvarani nel laminato e l’esperienza Feg nella lavorazione del legno.

 

FEG
Anno di fondazione: 1948
Attività: progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi componibili per la casa, armadi, cabine armadio, letti, divani, complementi.
Designers: Michele De Lucchi, Xavier Lust, Matteo Nunziati, Castiglia Associati, Opera Work in Progress, Studio Project.

Storia
Fondata da Egidio e Ambrogio Elli nel 1948 come laboratorio artigianale, negli anni ’60 Feg assume una dimensione industriale per la produzione di mobili in serie, che comprende anche la lavorazione di tronchi per la produzione di tranciati che le permettono di ottenere un ciclo produttivo completo all’interno dell’azienda. Dal 1990 Feg estende la propria attività fino a coprire tutte le tipologie dell’arredo casa, collabora con famosi designer e posiziona il suo mercato in una fascia medio-alta. Una tecnologia tra le più avanzate, l’attenzione all’ambiente con l’utilizzo di sostanze non nocive, la ricerca della qualità, della funzionalità e della sicurezza e la perspicacia nel percepire i mutamenti del mercato, determinano il successo dell’azienda. Nel 1996 Feg acquisisce il ramo produttivo e commerciale di Salvarani, azienda di fama internazionale fondata nel 1939 e il cui marchio è stato sinonimo della cucina italiana. Feg e Salvarani hanno dato vita a una nuova configurazione operativa con lo scopo di imporre un progetto di arredamento completo adatto anche alla richieste più esigenti. Oggi questa sinergia rappresenta la spinta propulsiva per aprire al gruppo industriale le porte dei mercati internazionali con un programma di diversificazione e di sviluppo commerciale per rispondere a tutte le esigenze del mercato mantenendo inalterata la filosofia aziendale che è quella di proporre soluzioni che creino ambienti contemporanei e personali.

freccia su
freccia giu